Home »

Versatilità e alta qualità: Renato Bosco sceglie Forni David per i suoi corsi e le dimostrazioni

luglio 07, 2017
Forni David
Senza categoria

CAD Italia Srl con i suoi Forni David progettati e costruiti interamente in Italia, nella sede di Castel D’Azzano (VR), supporta ogni giorno professionisti della ristorazione, pizzaioli, panettieri e pasticceri di tutta Italia fornendogli supporti adeguati per il loro lavoro quotidiano ma anche strumenti performanti e versatili, ideali da utilizzare in fiera, nelle dimostrazioni e durante i corsi formativi. A dimostrare l’efficacia dei Forni David anche in queste occasioni sono i tanti professionisti che hanno scelto i forni elettrici costruiti da CAD Italia Srl. Tra tutti, Renato Bosco, pizzaiolo veronese e proprietario di Saporè – locale a San Martino Buon Albergo (VR) dedicato alla degustazione di Pizza Contemporanea sia in loco che take away – e di Saporè Pizza Stand UP e Saporè DownTown, rispettivamente take away e sala degustazione in centro a Verona.
Abbiamo avuto l’occasione di parlare del legame che unisce lo chef a Forni David con Samantha Verzini, Responsabile Saporè San Martino e compagna di Renato Bosco. Un legame che è collegato, da un lato, al territorio (entrambi, sia lo chef che l’azienda produttrice di forni elettrici, sono veronesi) e dall’altro a Molino Quaglia, che si dedica alla formazione di pizzaioli, panificatori e pasticceri mettendo a loro disposizione sale, attrezzatture e grandi maestri. Già da tempo lo staff di Molino Quaglia impiega in dimostrazioni e manifestazioni di settore – tra tutte Identità GoloseForni David: così, collaborando con loro, Renato Bosco ha potuto scoprire e provare i Forni David. Apprezzandone le caratteristiche e la funzionalità, lo chef ha poi scelto il modello di forno elettrico David World per la sua attività di formazione. Il pizzaiolo veronese, infatti, è spesso impegnato in corsi e progetti formativi: è docente in diverse scuole di cucina come CASTAlimenti (BS) e Università della Pizza (provincia di Padova); presso il suo locale Saporè di San Martino Buon Albergo, poi, tiene le officine della pizza, corsi in cui insegna – a livello amatoriale – tecniche e metodi per realizzare pizze, pani e dolci lievitati a casa. In questi corsi così come nelle manifestazioni e in fiera, Renato Bosco impiega il suo David World: «Renato l’ha scelto per la facilità di trasporto, caratteristica indispensabile per chi come lui tiene molti corsi e partecipa a serate di degustazione in tutta Italia – ci ha raccontato Samantha Verzini durante la nostra intervista – Carica il suo forno elettrico nel baule della macchina e lo porta senza problemi in giro con lui. Non solo, il forno David World si è dimostrato fin da subito ottimale per i prodotti che prepara quando è in fiera o nei corsi». Specialità di Renato Bosco, che offre nel suo locale e prepara anche nelle occasioni pubbliche, è quella che definisce Pizza Contemporanea, proposta in 8 tipologie diverse per forma, consistenza, tipo di lievitazione e cottura: dalla Pizza Tonda Classica con Pasta Madre Viva alla Pizzacrunch® e Pizza Doppio Crunch® – chiamata anche pizza in teglia, romana o focaccia – dalla fragrante Pizza In Pala alla soffice e leggera Aria di Pane®, fino al Bagel di Pizza aromatizzato, alla Pizza senza lieviti aggiunti realizzata con il processo di idrolisi e infine alla Mozzarella di Pane® cotta al vapore. «Per tutte le preparazioni – prosegue Samantha Verzini – con il suo modello di Forni David Renato ha la certezza di utilizzare il forno giusto. Spesso gli capita di trovarsi in situazioni in cui viene messo a disposizione un classico forno da pasticceria che, per la cottura dei suoi prodotti, è certamente inadeguato. Con il suo forno elettrico David World, invece, è sempre sicuro di lavorare con un supporto che risponde perfettamente alle sue esigenze, permettendogli di ottenere la cottura che necessita per ogni impasto». Renato Bosco è da sempre mosso da una forte curiosità che l’ha spinto negli anni a ricercare sempre qualcosa d’innovativo nel mondo della pizza e dei lievitati. La sua particolare sensibilità per gli impasti, poi, lo porta costantemente a sperimentare, cambiando dosi, ingredienti e combinazioni, modulando tempi e temperature. In ogni caso, come ci ha raccontato Samantha Verzini, Renato Bosco con il suo forno elettrico monocamera di Forni David ha la sicurezza di ottenere un prodotto finale cotto correttamente: croccante o fragrante, oppure morbido o leggero, in base a ciò che richiede la singola preparazione.
Renato Bosco sarà impegnato il prossimo autunno in una serie di corsi formativi che lo vedranno utilizzare il suo modello di Forni David tra Veneto e Lombardia. Ecco i prossimi appuntamenti già confermati: lunedì 9 ottobre e 13 novembre Da Vittorio a Brusaporto (BG); domenica 29 ottobre presso Saporé a San Martino Buon Albergo per corsi interni.

Versatilità e alta qualità: Renato Bosco sceglie Forni David per i suoi corsi e le dimostrazioni ultima modifica: 2017-07-07T12:34:01+00:00 da Forni David