Home » Forni David » Forni elettrici modulari David Progress per pizzerie

Forni elettrici modulari David Progress per pizzerie

I forni modulari per pizzeria Progress sono il risultato di anni di test e studi compiuti da un team internazionale di esperti e tecnici.
Dalla sinergia tra ricercatori e sviluppatori è nato questo rivoluzionario forno elettrico modulare per pizzeria, altamente versatile, in grado di cuocere qualsiasi prodotto con la massima uniformità, a costi di esercizio simili a quelli dei forni a gas.
Si tratta di prodotti resistenti, dai bassi consumi energetici, indicati per la cottura uniforme.

forni elettrici modulari per pizzerie

Le caratteristiche dei forni modulari per pizzeria Progress sono così riassumibili:
  • Massima precisione delle temperature controllate elettronicamente.
  • Grande economia di consumo dovuta allo speciale isolamento, alla distribuzione del calore (diffusori) ed al compensatore di bocca.
  • Bassi consumi 1,5 kw/h per teglia 60×40.
  • Robustezza e durata.
  • Costruzione interna ed esterna in acciaio inox.
  • Illuminazione con lampade dicroiche.
  • Mobilità grazie alle ruote.
  • Modularità reale fino a cinque moduli.
  • Installazione semplice e rapida.
  • Adattabilità disponibili in 12 diverse misure, piano refrattario o inox e vaporiera.
CARATTERISTICHE FORNO
VERSATILITÁ COMPONIBILITÁ

Nelle sue composizioni, Progress consente di adattarsi gradatamente alla crescita nell’aggiunta di una o più camere. Con gli optional previsti (piani di cottura in refrattario per panificazione e moduli vaporiera per la produzione del pane) Progress copre tutta la gamma delle lavorazioni. Le dieci regolazioni di potenza del suolo, del cielo e del compensatore di bocca insieme alla temperatura che va da 0 °C a 400 °C rendono il forno capace di qualsiasi cottura di panificazione.
forno modulare per pizzeria

SCARICO INDIRETTO

Lo scarico di Progress è stato studiato per evacuare la condensa senza forzare assolutamente il tiraggio. La forzatura del tiraggio infatti, comporterebbe un’inutile aspirazione del calore e farebbe aumentare i consumi. Lo scarico di Progress ha una scatola di condensazione incorporata, che consente di evacuare i vapori anche senza l’uso di canna fumaria.
forno elettrico modulare pizzeria

CAPPA ASPIRANTE

(optional) Posizionata sulla parte superiore del forno per un tiraggio forzato.

CELLA DI LIEVITAZIONE

Totalmente costruita in acciaio inox e indipendente dal forno, è dotata di apposito termoregolatore. All’interno prevede una rastrelliera da 7 posti per ogni vano con interspazio di 6 cm tra teglia e teglia.

CAMERA DI COTTURA

Struttura completamente stagna, in acciaio inox saldato, percorsa da 14 diffusori nei modelli CDN/P/PL/PM/PMR/PX/UKM, da 16 diffusori nei modelli UK/UKL e da 26 diffusori nei modelli PD/PMD/UKD.
Su detta struttura vengono alloggiati ripiani di cottura.

COMPONENTI
A – PANNELLO DI CONTROLLO

Consente di ridurre notevolmente i consumi energetici grazie alla funzione economy (optional) che evita la contemporaneità nel funzionamento delle resistenze mentre la funzione program consente di memorizzare 10 menù di cottura. Permette la massima versatilità e personalizzazione del prodotto grazie alle 10 possibilità di regolazione di cielo, suolo e bocca. Infatti oltre a cielo e suolo, comanda un fascio di resistenze supplementari nella zona della bocca (compensatore), creando una barriera termica in questa zona dove ci sono maggiori dispersioni.
Pannello di controllo forno modulare pizzeria

B – VAPORIERA

Le vaporiere di Progress sono in grado di produrre una notevole quantità di vapore saturo.
Vaporiera forno modulare pizzeria

C – RESISTENZE

Le resistenze (circa 160 metri di filo per camera) scorrono all’interno di diffusori in ceramica refrattaria che “tappezzano” totalmente cielo e suolo, consentendo un’uniformità di cottura veramente unica. Tale sistema permette di ridurre al minimo l’apertura della porta del forno e di non dover più girare le teglie. I diffusori sono completamente isolati dal prodotto, per cui non soffrono alcuna usura garantendo:
1. uniformità e qualità di cottura, poiché il flusso di calore non è diretto, ma è filtrato e viene restituito dal refrattario.
2. tenuta del calore anche nelle operazioni di carico e scarico, grazie alla capacità del refrattario (volano termico) di incorporare calore.
Resistenze forno modulare pizzeria

D – PIANO DI COTTURA IN REFRATTARIO

È particolarmente indicato per cuocere direttamente sul suolo qualsiasi prodotto da forno. Lo spessore è di circa 2 cm.
Piano di cottura forno modulare pizzeria

E – PIANO DI COTTURA IN ACCIAIO RIALZATO

È indicato per la cottura uniforme e delicata della panificazione.
Piano di cottura forno modulare pizzeria

VISTA IN PIANTA
forno elettrico modulare pizzeria
forno modulare per pizzerie